"Scrivere poesie non è difficile.Difficile è viverle.." Charles Bukowsky

lunedì 4 novembre 2013

Silenzi di parole


Solitario t'ho cercata
nell'angolo remoto
di un vecchio lume
disperso nell'incertezza
dentro un gemito di dolore.

Uno strano senso di paura
mura l'irrimediabile certezza
e una lucida lama penetra
nel profondo groviglio
d'inerti respiri d'amore.

Consumato nel canto
descrivo le ragioni  del mio vivere
e tralascio nel cerchio infinito
la misura di composte parole, 

...le stesse identiche parole
ferite dai loro stessi pensieri,
ferite dai loro stessi silenzi.

4 commenti:

  1. Meravigliosa poesia
    preludio a mille
    silenziose domande

    Claudia

    RispondiElimina
  2. Un silenzio vale più di mille parole.....Ti abbraccio caro il mio poeta di strada!

    RispondiElimina