"Scrivere poesie non è difficile.Difficile è viverle.." Charles Bukowsky

sabato 23 febbraio 2019

Sponde incantate

Sorrido

al richiamo del giorno.

Sopra sponde incantate

ti chiamai nell’intimo della voce
-penombra del  mio dolore-

che continuava a sopravvivere
vestendo una sola camicia bianca.

E tu, ...tu mi apparivi senza veli
nel pudore naturale
che ardeva illimite in quella stanza


Oggi, porto nel ventre dell'esistenza
l’amarezza del peccato,

la danza continua d'una musica
che annienta la ragione della vita,

...un verbo scolpito nel colore
d'un antico e dolce ritorno nell'universo


Mistico assioma di questo battito fecondo.




Nessun commento:

Posta un commento